Menu principale

 Approfondisci un tema

 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

 Iscriviti gratuitamente alla newsletter

Iscriviti gratuitamente alle newsletter del nostro giornale!

Apri una sede di Societā Vegetariana nella tua cittā


 Cerca

Ricerca avanzata

 Non perdere tempo a parlare della 'causa' bevendo gin al pub. Va lā fuori e vincila. (Barry Horne)
3 utente(i) online (3 utente(i) in Temi Generali)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 3

Altro...

Veg e Bambini : Studio scientifico italiano - Alimentazione vegetariana nei bambini: una scelta sicura
Inviato da societavegetariana il 19/3/2011 18:30:00 (3194 letture) Articoli dello stesso autore
Veg e Bambini

15/03/11 - Il prof. Leonardo Pinelli - pediatra, nutrizionista, giā Direttore del Centro di Diabetologia Pediatrica, Nutrizione Clinica e Obesitā dell'Universitā di Verona, nonché vice-presidente di Societā Scientifica Nutrizione Vegetariana (SSNV) ospite della trasmissione "Uno Mattina" ha illustrato brevemente i risultati positivi di uno studio scientifico su 97 bambini vegetariani e vegani condotto a Verona, presso l’ ambulatorio pubblico di nutrizione vegetariana per neonati, bambini, e le loro famiglie, realizzato in collaborazione con l'UOC diabetologia pediatrica e nutrizione dell'ospedale di Borgo Roma (Verona)

(clicca qui per vedere l’intervista e una importante risposta che dā il Prof.Pinelli)

Dei 97 bambini, 86 erano latto-ovo-vegetariani, 11 erano vegani, e sono stati seguiti dall'ambulatorio di Verona nel primo e secondo anno di vita. Dai dati anamnestici e di laboratorio si č potuto rilevare che la crescita dei bambini era normale, solo in un caso di mancata integrazione di vitamina B12 da parte della madre di un bambino vegan allattato al seno si č evidenziato un iniziale problema di accrescimento, subito normalizzato con l'opportuna integrazione di vitamina B12 di sintesi batterica nella madre e nel bambino.

Il prof. Pinelli ha spiegato inoltre che i bambini vegetariani si ammalano di meno dei loro coetanei onnivori e che l'alimentazione vegetariana pianificata in etā pediatrica č sicura.

E' da chiarire che la pianificazione dell'alimentazione nei bambini deve avvenire sempre, il "fai da te" senza consulenza pediatrica č da evitare in tutti i casi, non solo in caso di alimentazione vegetariana, ma anche e soprattutto per quella onnivora.

Infatti č caso mai l'alimentazione onnivora oggi proposta dai pediatri che deve essere meglio pianificata, a partire dal divezzamento, viste le conseguenze sullo stato di salute dei bambini e adolescenti di oggi.

In questa fascia di etā abbiamo il record dell'eccesso ponderale in Europa: il 21,2% dei bambini italiani č in sovrappeso o obeso, il 27,5% dei bambini non mangia mai verdura cruda e il 40% non consuma mai verdura cotta (2009 MDC, nell'ambito del progetto europeo Periscope - Pilot European Regional Interventions for Smart Childhood Obesity Prevention in Early Age - www.periscopeproject.eu).

Inoltre, molte delle malattie che una volta comparivano in etā adulta sorgono oggi in etā pediatrica.

Nella Posizione Ufficiale dell'American Dietetic Association (ADA) del 2009 č ben specificato, invece, che l'alimentazione vegetariana č in grado di prevenire e curare gran parte di queste malattie: "E' posizione dell'American Dietetic Association che le diete vegetariane correttamente pianificate, comprese le diete vegetariane totali o vegane, sono salutari, adeguate dal punto di vista nutrizionale e possono conferire benefici per la salute nella prevenzione e nel trattamento di alcune patologie".

E sempre nella Posizione Ufficiale ADA troviamo, in riferimento anche ai bambini "Le diete vegetariane ben pianificate sono appropriate per individui in tutti gli stadi del ciclo vitale, inclusa gravidanza, allattamento, prima e seconda infanzia, adolescenza, e per gli atleti."

E' dunque fondamentale che i pediatri di famiglia dedichino pių attenzione alla nutrizione, a partire dal primo anno di vita, nella consapevolezza che una nutrizione corretta consente al bambino di crescere bene al riparo dalle principali malattie. In particolare č necessario che i pediatri non solo non ostacolino la scelta vegetariana da parte dei genitori, ma raggiungano con il tempo un livello di formazione tale anche in questo campo da poter fungere da supporto alle famiglie, senza costringerle al fai da te, che č sempre da evitare, in ogni tipo di alimentazione.

Voto: 9.00 (4 voti) - Vota questo articolo -
Pagina per la stampante Invia questo articolo ad un amico Crea un PDF dall'articolo


Altri articoli
3/6/2016 8:30:00 - Sinu (Societā Italiana di Nutrizione): vegani/vegetariani, scelta fidata
8/5/2016 9:00:00 - Genova - Libreria Feltrinelli. Conferenza "Vegan Italia"
28/12/2015 10:30:00 - Maiali torturati tentano disperatamente e inutilmente di fuggire dalla Bestia Umana
8/12/2015 21:40:00 - Allevamenti intensivi - La maggiore fonte di inquinamento
24/9/2015 21:10:00 - Lista generale "Nutrizione - articoli scientifici"

 Attivati!

Iscriviti gratuitamente alle newsletter del nostro giornale!

Apri una sede di Societā Vegetariana nella tua cittā


 Kairķs - La scuola di cucina vegan internazionale di Societā Vegetariana
- perché Kairķs
Per un cibo del BuonEssere.

Organizziamo Corsi di Educazione Teorica Alimentare e Cucina Pratica Vegetariana (vegan) che verranno svolti, per la parte pratica, da cuochi e personal chef con grande esperienza di cucina vegan e per la parte teorico-scientifica insieme ad esperti medici, biologi, nutrizionisti, dietiste, divulgatori di educazione alimentare, in grado di giustificare scientificamente la scelta del vegetarismo.

I corsi si svolgeranno a ciclo continuo e in modalitā diverse a seconda i luoghi e le circostanze.
Per iscrizioni e informazioni: info@societavegetariana.org o cell. 347.95.21.216
Leggi i dettagli del corso


Questo sito nasce dal progetto "Mettiti in circolo".

Powered by XOOPS 2.0 Š 2001-2007 The XOOPS Project
:: phpbb2 Apple Green Style by Daz :: theme & logo by arwen_h & SorrisoTriste ::