Approfondisci un tema

 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

<Nutrizione - articoli scientifici> : Leucemia, studio scientifico: dalle verdure una cura
Inviato da societavegetariana il 23/12/2012 7:20:00 (3991 letture) Articoli dello stesso autore
<Nutrizione - articoli scientifici>

Un composto contenuto nelle verdure crucifere come broccoli, cavoli, cavoletti di bruxelles, e cavolfiori, il sulforafano, si è dimostrato in grado di uccidere le cellule tumorali della leucemia linfoblastica acuta (LLA), lasciando intatte quelle sane.

13/12/2012 - Fonti:
- Testo originale rivista PLoS ONE (* - vedi a fondo pagina): Sulforaphane Induces Cell Cycle Arrest and Apoptosis in Acute Lymphoblastic Leukemia Cells
- Leggi l’articolo in italiano
Il finanziamento per questo studio è venuto dalla Gabrielle’s Angel Foundation for Cancer Research e dalla Alkek Foundation
Autori
- per il Baylor College Medicine (Koramit Suppipat , autore principale dello studio)
- da altri laboratori e centri clinici (Chun Shik Park, Ye Shen, Xiao Zhu, H. Daniel Lacorazza
Bibliografia: 62 fonti

Cosa è la LLA
La leucemia è un tumore delle cellule del sangue ed è causato da una proliferazione incontrollata delle cellule staminali che si trovano nel midollo osseo).
La leucemia linfoblastica acuta (LLA) è una rara forma di tumore che colpisce le cellule produttrici di linfociti (globuli bianchi) nel midollo osseo, è il tipo più comune in età pediatrica, ma può colpire anche gli adulti.

LO STUDIO

Il professor Koramit Suppipat e colleghi hanno voluto esaminare le potenzialità del sulforafano (contenuto in broccoli, cavoli, cavoletti di bruxelles, e cavolfiori) per trovare un’alternativa potenzialmente priva di effetti collaterali per trattare tutti quei casi di LLA che non rispondono ai trattamenti farmacologici.
Nonostante i tassi di guarigione dalla leucemia linfoblastica acuta siano piuttosto elevati, vi sono comunque ancora dei pazienti che non riescono a guarire, per cui è necessario trovare nuove vie d’intervento.
La scelta del sulforafano è stata dettata dall’idea condivisa che questa sostanza sia attiva nella prevenzione e trattamento del cancro: diversi studi hanno infatti suggerito che le persone che seguono una dieta ricca di questo tipo di verdure siano a minor rischio di sviluppare alcuni tipi di cancro.
In questo nuovo studio i ricercatori hanno utilizzato delle colture di cellule tumorali della LLA e cellule sane (donate da persone sane) che sono state trattate con il composto purificato estratto dalle verdure.
Secondo gli autori, il sulforafano agisce penetrando nelle cellule per poi reagire al contatto con alcune proteine. Questo processo porterebbe alla morte delle cellule tumorali malate, lasciando tuttavia intatte quelle sane.


(*) Cosa è PLoS ONE?
PLoS ONE è una rivista internazionale pubblicata dalla PLoS (Public Library of Science), una organizzazione no-profit di scienziati e medici che si sono messi insieme per rendere la letteratura medica e scientifica pubblicamente accessibile, utilizzando il concetto di peer review (o revisione dei pari, o revisione paritaria)
Il termine inglese di "peer review" indica la procedura di selezione degli articoli o dei progetti di ricerca proposti da membri della comunità scientifica, effettuata attraverso una valutazione esperta eseguita da specialisti del settore per verificarne l'idoneità alla pubblicazione scientifica su riviste specializzate o, nel caso di progetti, al finanziamento degli stessi.

Voto: 9.00 (8 voti) - Vota questo articolo -
Pagina per la stampante Invia questo articolo ad un amico Crea un PDF dall'articolo


Altri articoli
3/6/2016 8:30:00 - Sinu (Società Italiana di Nutrizione): vegani/vegetariani, scelta fidata
8/5/2016 9:00:00 - Genova - Libreria Feltrinelli. Conferenza "Vegan Italia"
28/12/2015 10:30:00 - Maiali torturati tentano disperatamente e inutilmente di fuggire dalla Bestia Umana
8/12/2015 21:40:00 - Allevamenti intensivi - La maggiore fonte di inquinamento
24/9/2015 21:10:00 - Lista generale "Nutrizione - articoli scientifici"

Questo sito nasce dal progetto "Mettiti in circolo".

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2007 The XOOPS Project
:: phpbb2 Apple Green Style by Daz :: theme & logo by arwen_h & SorrisoTriste ::